allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

VENANZO CROCETTI E IL SENTIMENTO DELL'ANTICO


L'eleganza del Novecento


Venanzo Crocetti (1913-2003) si colloca nel novero dei massimi protagonisti dell’arte del Novecento. Basti pensare alla “Porta dei Sacramenti” per il Vaticano (1965), alle opere ospitate all’Ermitage di San Pietroburgo, a quelle alloggiate in Giappone. Costante il suo dialogo con l’antico sostanziato dal lessico della tradizione: aulica (Arturo Martini, Donatello, Nicolò dell’Arca), arcaica, italica, meditteranea; nelle suggestioni egizie, picene, etrusche, greche. Un viatico sentimentale estraneo a tutte le avanguardie. La sua scultura accorpa tutti i secoli in un graduale affettivo saturo di convocazioni: tracce classicheggianti (ballerine, modelle, teste all’eroica); soggetti epici (maddalene, fughe, ratti, incendi), memoriali rusticani (cavalieri della pace, pescatori, bagnanti, animali); composizioni sacre. Un intenso percorso di stile, grazia, sensualità: nell’eleganza di un presente senza tempo votato all’umanità della forma.
A cura di: Paola Goretti
Pagine: 160
Misure: 16,5 x 24 cm
Legatura: Brossura con alette
Edizione: Italiana
ISBN: 978-88-422-2257-6
Prezzo: 25,00 €