allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

Sanquirico


Teatro, feste, trionfi (1777-1849)


Alessandro Sanquirico è stato uno dei più importanti scenografi della Scala di Milano. Le gazzette lo osannavano, i cantanti se lo contendevano, principi e sovrani gli dispensavano onereficenze, medaglie e tabacchiere; nessuno scenografo nella storia del teatro ha mai raggiunto l'affermazione di Alessandro Sanquirico (1777-1849) negli anni che segnano l'acme della sua egemonia nella Milano absburgica dell'Ottocento. Padrone incontrastato della Scala, protagonista della vita culturale e mondana di Milano, viaggiatore operoso a Londra, Vienna o nella pianura magiara, Sanquirico diede consistenza scenica alle creature del belcanto, alle opere di Rossini, Bellini, Mercadante e Donizzetti, che segnano il dipanarsi dell'opera italiana dal classicismo al romanticismo. Ma il suo genio non si limitava al teatro; affrescò palazzi e cappelle, allestì spettacolosi apparati celebrativi, regalò vita e colore a corteggi nautici, a fiere cittadine, a solenni ingressi sotto ancor più solenni archi di trionfo. Schizzava velocemente vulcani, mari in tempesta, incendi, vaghi giardini, castelli diruti, sfingi egizie, alpi elvetiche, fregi etruschi, gotiche ogive: e raccoglieva un opus immenso nella forma di album gratulatori, che da Milano inviava in dono alle corti d'Europa. Pittore scenico eletto, ma anche imprenditore e straordinario promoter di se stesso, Alessandro Sanquirico è uno dei personaggi chiave del suo tempo.
Pagine: 340
Misure: 24,5 x 33,5 cm
Illustrazioni: tavv. b/n col., ill. col.
Legatura: Rilegato
ISBN: 978-88-422-2274-3
Prezzo: € 45,00 sconto 15% € 38,25