allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

Gli architetti Zuccotti-Lenti


di Pio Luigi Brusasco


Questa monografia dedicata all’architetto Gian Pio Zuccotti consente di misurare un percorso di mezzo secolo di vita professionale, iniziato nel 1953 e condotto quasi sempre in collaborazione con Maria Carla Lenti. Un sodalizio così stretto e continuativo che incrina una delle leggende più ossequiosamente rispettate: la condizione solo maschile della professione di architetto. Il caso del sodalizio Zuccotti-Lenti mette in rilievo come non solo singole opere, ma un’intera produzione edilizia (e non solo pubblica) sia stata segnata a Torino da una generazione di docenti-architetti: quella che il testo offre è infatti l’immagine di una professione come approfondimento e continua elaborazione, arricchita dalla relazione scuola-professione. Tra le realizzazioni più significative del sodalizio vi sono Villa Gualino a Torino, uno dei rari edifici dove le culture novecentesche integrano le loro poetiche, e il plesso scolastico di corso Vercelli in Barriera di Milano (Torino), in cui l’evoluzione del progetto avviene attraverso un confronto con il quartiere e l’innovazione tipologica, nella distribuzione delle aule, dei laboratori, dei locali aperti ai residenti, seguendo un’idea progettuale che privilegia le funzioni. L’ampio e paziente lavoro condotto da Pio Luigi Brusasco consente di entrare nella produzione del sodalizio e riconoscere quelle opere che riassumono la scelta di non rimanere all’interno di maniere (locali o internazionali) e per questo rischiano a volte l’imperfezione, la sperimentazione non portata sino in fondo.
Pagine: 312
Misure: 21 x 30,5 cm
Illustrazioni: 146 col., 491 b/n
Legatura: rilegato
ISBN: 978-88-422-1197-6
Prezzo: 10,00 €