allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

Km 011


Arti a Torino. 1995-2011


«Non si tratta di ricreare un meccanismo protezionistico e autarchico, ma di tutelare la qualità e la ricchezza creativa nel nostro territorio. Un’arte bella e attualeche dialoghi all’esterno ma che sia profondamente piemontese». Le parole che chiudono il saggio di Luca Beatrice, curatore della mostra a cui questo volume è dedicato, sintetizzano in maniera esemplare lo spirito o, come si usa dire oggi, la mission, di «Km 011. Arti a Torino. 1995-2011». Ultimo metaforico capitolo del lungo romanzo culturale e artistico di cui il capoluogo piemontese è stato protagonista nel corso del Novecento, la rassegna ospitata nei locali del Museo Regionale di Scienze Naturali tenta di gettare ulteriore luce su arte e artisti targati Torino. La città è, da alcuni anni, uno dei centri più interessanti e attivi in Italia dal punto di vista culturale, eppure sembra non essere ancora capace di prenderne totale coscienza, di darsi il giusto valore, di decollare definitivamente smarcandosi definitivamente da quel ruolo di gregario che troppo a lungo le è stato ritagliato addosso, spesso a torto, ma non sempre. Beatrice e la mostra a «chilometro zero», nell’anno in cui, almeno virtualmente, Torino torna capitale d’Italia, mettono sul piatto un quindicennio di arte, attraverso opere, movimenti, suggestioni che possono dare alla città anche in questo campo quella eccellenza finora riconosciutale solo in settori come l’enogastronomia o il cinema o la musica.
A cura di: Luca Beatrice
Pagine: 224
Misure: 16,5 x 24 cm
Legatura: brossura
ISBN: 978-88-422-1978-1
Prezzo: € 20,00 sconto 90% € 2,00