allemandi
Società  Editrice Umberto Allemandi & C. S.p.a. - Fondata nel 1983 - Torino London New York Venezia

Musei nell'Ottocento


Alle origini delle collezioni pubbliche lombarde


E’ nota l’importanza di Milano e dei principali centri della Lombardia per la produzione artistica dell’Ottocento. Milano soprattutto, con l’Accademia di Brera, è stata un luogo di importazione/ esportazione di artisti delle più varie provenienze dagli stati preunitari: basti pensare al fiorentino Luigi Sabatelli e al veneziano Francesco Hayez insegnanti all’ Accademia braidense, a Francesco Coghetti,“emigrato” da Bergamo a Roma, alla formazione pavese del lombardo Federico Faruffini, che finì la sua vita a Perugia nel 1869. Parallelamente e come conseguenza di queste migrazioni di pittori e scultori in and out dalla Lombardia si andò formando una committenza pubblica, ecclesiastica, privata che ne alimentava il flusso e costituisce oggi la maggior parte delle opere dell’ Ottocento presenti nei musei pubblici lombardi. Di tutto questo e di molto di più danno conto le giornate di studio promosse dal Comune di Milano col sostegno della Regione Lombardia e con la partecipazione di tutte le istituzioni museali presenti sul territorio.
Pagine: 496
Misure: 17 x 24 cm
Legatura: Brossura
Edizione: Italiana
ISBN: 978-88-422-1916-3

NON DISPONIBILE

Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - via Mancini 8, 10131 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012