Copertina: Philobiblon. La passione per i libri
Condividi Condividi Condividi

Philobiblon

La passione per i libri

Informazioni
  • Autore Richard de Bury
  • Contributori Traduzione di Carlo Carena
    Presentazione di Ernesto Ferrerp
    Progetto iconografico di Novella Macola
  • Dimensioni 24x32 cm
  • Rilegatura Cartonato con sovraccoperta
  • Pagine 248
  • Illustrazioni 101
  • Lingua Italiano
  • Anno 2007
  • ISBN 9788842212430
  • Prezzo € 100,00
  •   Non disponibile
Sinossi

Il libro di chi ama i libri

Scriveva nel 1344 Riccardo de Bury, vescovo benedettino inglese, che i libri sono «la vera ricchezza del mondo, un dono divino, di cui non si è mai sazi, indispensabile per chi vuol conoscere la verità, la sapienza e la fede». Ambasciatore, incontra anche Petrarca nel 1333 ad Avignone, che avrà forte influenza sulla sua formazione letteraria. Nel Philobiblon canta il valore del libro, i motivi per cui lo si deve amare, lamenta la trascuratezza a cui sono sottoposti i manoscritti, impreca contro le guerre distruttrici, racconta le sue ricerche, i suoi acquisti, il prezzo dei libri, i suoi studi, delinea la sua idea di cultura che non esclude la poesia e i classici antichi, spiega il modo in cui organizzare una biblioteca. Il suo testo è qui arricchito da bellissime riproduzioni di ritratti del Quattrocento e del Cinquecento nei quali, accanto ai personaggi dipinti da Botticelli, Carpaccio, Lotto, Pontormo, Holbein, Bronzino, Giorgione, Parmigianino, Raffaello, Durer e Tiziano, compaiono libri, carte e codici miniati.