Copertina: Constantinople. through the lens of Achilles Samandji and Eugene Dalleggio
Leggi un estratto Leggi un estratto Leggi un estratto
Condividi Condividi Condividi
Guarda alcune immagini del libro

Constantinople

through the lens of Achilles Samandji and Eugene Dalleggio

Informazioni
  • A cura di Costas M. Stamatopoulos
  • Dimensioni 24x33,5 cm
  • Rilegatura Cartonato con sovraccoperta
  • Pagine 508
  • Illustrazioni 571
  • Lingua Inglese
  • Anno 2009
  • ISBN 9788842216018
  • Prezzo € 160,00
  •   Non disponibile
Sinossi

La favolosa Costantinopoli del secolo scorso nella foto d'epoca

Achille Samandji, fotografo del sultano, ed Eugène Dalleggio, accompagnano il lettore in una penetrante, sensibile e multiforme visita della città negli anni tra 1898 e 1935. Entrambi i fotografi, seppur devoti servitori del mito bizantino e romanico della città, documentano una Costantinopoli madre di tutti i suoi diversi popoli, piuttosto che come simbolo di nazionalismo: nelle loro immagini hanno catturato e ci riconsegnano oggi l'intero mosaico della miriade di sfaccettature della città, rappresentate con una libertà stupefacente e inaspettata nel momento stesso in cui il suo volto veniva distrutto o alterato dalla storia.Il profondo amore di Samandji per la sua terra e il dolore e la nostalgia sentiti da Dalleggio, rivelano la grande e universale verità umana di questa straordinaria agglomerazione urbana.