Copertina: Istanbul. manzaralarinin fotografci Achilles Samandjiile Eugene Dalleggios'un objektifinden goruntuleri
Condividi Condividi Condividi

Istanbul

manzaralarinin fotografci Achilles Samandji
ile Eugene Dalleggios'un objektifinden goruntuleri

Informazioni
  • A cura di Costas M. Stamatopoulos
  • Dimensioni 24x33,5 cm
  • Rilegatura Cartonato con sovraccoperta
  • Pagine 508
  • Illustrazioni 571
  • Lingua Turco
  • Anno 2009
  • ISBN 9788842216025
  • Prezzo € 160,00
  •   Non disponibile
Sinossi

La favolosa Costantinopoli del secolo scorso nella foto d'epoca

Achille Samandji, fotografo del sultano, ed Eugène Dalleggio, accompagnano il lettore in una penetrante, sensibile e multiforme visita della città negli anni tra 1898 e 1935. Entrambi i fotografi, seppur devoti servitori del mito bizantino e romanico della città, documentano una Costantinopoli madre di tutti i suoi diversi popoli, piuttosto che come simbolo di nazionalismo: nelle loro immagini hanno catturato e ci riconsegnano oggi l'intero mosaico della miriade di sfaccettature della città, rappresentate con una libertà stupefacente e inaspettata nel momento stesso in cui il suo volto veniva distrutto o alterato dalla storia.Il profondo amore di Samandji per la sua terra e il dolore e la nostalgia sentiti da Dalleggio, rivelano la grande e universale verità umana di questa straordinaria agglomerazione urbana.