Copertina: Bolley. Opere 1950-2018
Leggi un estratto Leggi un estratto Leggi un estratto
Condividi Condividi Condividi
Guarda alcune immagini del libro

Bolley

Opere 1950-2018

Informazioni
  • Contributori Introduzione di Francesco Poli. Testi di Alberto Sinigaglia e Andrea Maria Ludovici. Fotografie di Enzo Isaia ed Edoardo Schiari
  • Dimensioni 21x30,5 cm
  • Rilegatura Cartonato con sovraccoperta
  • Pagine 256
  • Illustrazioni 200
  • Lingua Italiano
  • Anno 2018
  • ISBN 9788842224631
  • Prezzo € 50,00
  •   Non disponibile
Sinossi

L'artista ottantenne rimasto fanciullo: ingenuo e incantato

Da una parte c'è un uomo di montagna rigoroso e vigoroso che cadenza le sue giornate tra lavoro e lettura della Bibbia come seguisse un'antica regola cenobitica, dall'altra un bambino perenne, ingenuo, sempre pronto a navigare con la fantasia nel mondo tra stupore e meraviglia, un girovago «Petit Prince» della pittura. Artista eremita montanaro, ostile al sistema dell'arte ma stimato da illustri stimatori, Bolley ha percorso oltre sessant'anni di fervidissima attività mantenendosi sincero, laborioso e trasognato.Questa monografia consuntiva nasce dalla decisione dell'Artista, arrivato a ottant'anni, di donare le proprie opere a ciò che più gli preme: recare sollievo e speranza a chi ne ha più bisogno.

Recensioni